Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Hārūn al-Rashīd

Informazioni
Autore: Hārūn al-Rashīd
Selezionata da: Risorsa wiki (it.wikiquote)
Citazione: [NDR|Riferito a suo figlio Mamun] Egli ha l'avvedutezza del suo bisavolo Almansorre, la pietà dei suo avo Modi, la lodevole ambizione di suo zio Adi, e se volessi aggiungere un'altra cosa, la predilezione di suo padre a petto del figlio di Zobeide; ma io non posso || Io opero contro il giudizio naturale; mi vince ciò che mi ripugna. Come poss'io ritoglier e il bene già dato? Perocché é già fatta la partigione del bottino. Io temeva l'avviluppamento degli affari, e che si perturbasse ciò ch'io aveva fermamente ordinato. (citato in Cesare Cantù, Aron al-Rascid, p. 700-701, Biografie per corredo alla storia universale, Volume I)
Pubblicato il: 2014-03-15
:

223 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Hārūn al-Rashīd:
Ahi, ahi! tu giaci nelle braccia dell... [leggi]
[NDR|Riferito a suo figlio Mamun]... [leggi]
A chi non è noto Aron al-Rascid, se non... [leggi]

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No