Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Jorge Luis Borges

Informazioni
Autore:Jorge Luis Borges
Tratto da:Finzioni
Selezionata da:Christian Michelini
Citazione:Scoprimmo (a notte alta questa scoperta è inevitabile) che gli specchi hanno qualcosa di mostruoso. Bioy Casares ricordò allora che uno degli eresiarchi di Uqbar aveva giudicato che gli specchi, e la copula, sono abominevoli, poiché moltiplicano il numero degli uomini.
Pubblicato il:2011-05-22
:

1081 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Jorge Luis Borges:
Non è un lunedì, il giorno che c’illude...
Cenere, quanto andavamo facendo, fuoco a...
Io vivo, mi lascio vivere, perché Borges...
Io non parlo di vendette né di perdoni;...
È la porta a scegliere, non l’uomo....
L'idea di un Dio, un essere onnisciente,...
Viviamo in un'epoca molto ingenua; per e...
La gloria è una forma d'incomprensione,...
Scoprimmo (a notte alta questa scoperta...
[Ezra Pound] aveva attitudini da istrion...
I libri catalogati di Jorge Luis Borges:
Altre inquisizioni
Artifici
Cos'è il buddismo
Hanno scritto per voi
Il giardino dai sentieri che si biforcano
Il libro di sabbia
Il manoscritto di Brodie (El informe de Brodie) (1970)
L'Aleph
La biblioteca di Babele (Ficciones) (1935-1944)
La cifra
Sei problemi per don Isidro Parodi
Storia dell'eternità

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!