Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Antonia Arslan

Informazioni
Autore:Antonia Arslan
Tratto da:La masseria delle allodole
Selezionata da:wiki
Citazione:Il nonno morì alcuni mesi dopo. Non andammo più insieme dal vecchio frate, non seppi mai quali fossero gli "speciali doveri" di chiamarsi Antonia. Dopo tanti anni, però, non ho dimenticato. Ancora oggi per me le grandi cupole della basilica sono come navi possenti, e veleggiano maestose da Occidente a Oriente, seguendo la profezia, posate come in bilico sulla città tanto più piccola. Ancora mi commuove, ogni volta che entro dal grande portone, l'odore di incenso, il canto delle litanie lauretane (o il loro ricordo), l'eco presente dello scalpiccìo dei milioni e milioni di passi dei pellegrini che, come un mare, vengono e vanno, e dell'anima di ognuno si prende cura il grande Santo, di cui porto il nome.
Dopo tanti anni, è nell'odoroso interno brulicante di gente che mi sento a casa, nel caldo nido di una volta: non estranea, non ospite, ma passeggera in attesa di un treno di cui non conosco l'orario. So soltanto che da qui passerà, da questa grande stazione dove nessuno è straniero, e un grande cuore ancora batte per segnarci il cammino. Qui vorrei finire il mio tempo, appoggiata a un gradino consumato dai passi degli uomini, perché Qualcuno mi accetti, per non svanire nel nulla, e transitare verso la luce, con la mano nella mano del mio amico Antonio il portoghese, detto Antonio di Padova, il Santo col fiore di giglio in mano.
Pubblicato il:2014-03-15
:

364 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Antonia Arslan:
Il nonno le ha dato un’altra cosa: l’eco...
Il nonno morì alcuni mesi dopo. Non anda...
Sempad, e tutti gli altri come lui, non...
[NDR|Alla morte di Hamparzum]...
Sabato Santo. La paziente trappola, luci...
Mentre un brivido disperato la scuote tu...
La notte dopo la scomparsa di Nevart, Sh...
Nell'ampia fascia che gli avvolge il ven...
Nella grande piana ai piedi dei primi co...
Che Dio v'aiuti, se ci ingannate. Un men...
I libri catalogati di Antonia Arslan:
Il libro di Mush
La masseria delle allodole (2004)
La masseria delle allodole
La Strada per Smirne

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!