Inizio > Indice Citazioni > Citazione di 10.000 AC

Informazioni
Autore:10.000 AC
Selezionata da:wiki
Citazione:[NDR|inizio del film] Solo il tempo può dirci ciò che è verità e ciò che è leggenda, alcune verità non sopravvivono agli anni, ma la leggenda della ragazza dagli occhi azzurri vivrà per sempre e verrà sussurrata ai quattro venti fra le grandi montagne bianche. Noi gli Yagahl eravamo cacciatori della più possente delle bestie: il manach; ma il nostro mondo cominciava a cambiare e i manach scendevano a valle sempre più tardi e vi erano volte in cui non scendevano affatto. I nostri cacciatori erano irrequieti e la nostra gente affamata. Solo una fra noi, da noi chiamata la "vecchia madre", l'ultima della sua specie, solo lei sapeva parlare agli spiriti della terra e interrogare la saggezza dei padri per salvare il suo popolo. Molte volte l'interrogò, finché una notte essi risposero alla sua chiamata e ci inviarono un segno, un segno dell'inizio della fine. (Baku anziano, narratore)
Pubblicato il:2014-03-15
:

487 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di 10.000 AC:
[NDR|inizio del film] Solo...
Io ora ti libero, ma tu non mangiarmi! (...
Non puoi non ricordati di me, ti ho dato...
Il mio cuore cammina con te, fratello D'...
Oggi non sarò io a trafiggere il cuore d...
Un uomo buono traccia un cerchio intorno...
Essere andati così lontano, essere arriv...
D'Leh: Tu non sarai mai sola Evol...
Baku: D'Leh, quando diventerò un...
D'Leh: Tu diventerai un cacciator...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!