Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Richard Adams

Informazioni
Autore:Richard Adams
Tratto da:La collina dei conigli
Selezionata da:wiki
Citazione:In quel momento un coniglio, sbucato dall'erba, gli si parò davanti sul sentiero. Ristette, un attimo, poi avanzò verso di loro. Zoppicava leggermente, e aveva un'aria tesa, risoluta.
«Siete il Generale Vulneraria, vero?» disse quel coniglio. «Son venuto a parlarvi.»
«Ti manda Sglaili?» domandò Vulneraria.
«Sono amico di Sglaili» l'altro rispose. «Son venuto a domandarvi perché siete qui e cosa volete.»
«C'eri anche tu sulla riva del fiume, sotto la pioggia?» domandò Vulneraria.
«Sì, c'ero.»
«Ciò che allora è rimasto in sospeso verrà adesso finito» disse Vulneraria. «Siam venuti a distruggervi.» (cap. 43, La grande pattuglia)
Pubblicato il:2014-03-15
:

317 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Richard Adams:
I due conigli si fecero più da presso, a...
«Tanto tanto tempo fa, Frits creò il mon...
"E va bene," gli disse [NDR|Frits]...
Quintilio guardava lontano, oltre il con...
«Sono molto carini e gentili,» rispose N...
«Il mio cuore è andato a unirsi ai Mille...
Il vento gli arruffava la pelliccia e sf...
«Io avevo quei terribili incubi, e basta...
«C'eravamo allontanati già dal fosso, Ca...
«Insomma, non se lo può immaginare chi n...
"Gli animali non si comportano come gli...
In quel momento un coniglio, sbucato dal...
Ma, quasi prima che avessero cominciato...
Il Generale Vulneraria non si rivide mai...
I libri catalogati di Richard Adams:
La collina dei conigli
La Collina dei Ricordi

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!
Donazioni BitCoin:
132vG2BSxxG5FLGWpVRe8t9FsW2iiCSNqg
Aiuta ALK Libri donando Bitcoin

Sì | No