Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Jean-Paul Sartre

Informazioni
Autore: Jean-Paul Sartre
Lingua originale: Francese
Selezionata da: Nico
Citazione: Sono smarrito di fronte all’altro che vedo e tocco e del quale non so più che fare. È già molto se ho conservato il ricordo vago di un certo al di là di quello che vedo e tocco, un al di là ci cui so precisamente che è ciò che voglio. È allora che mi faccio desiderio.
Pubblicato il: 2011-05-04
:

1571 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Jean-Paul Sartre:
Alle tre del mattino è sempre troppo pre... [leggi]
L'inferno sono gli altri.... [leggi]
E’ colpa mia se preferisco assistere al... [leggi]
L’esistenza è un piano che l’uomo non pu... [leggi]
La vita comincia dall’altra parte della... [leggi]
Sono smarrito di fronte all’altro che ve... [leggi]
Né la turgescenza del pene, né alcun alt... [leggi]
Il desiderio non è desiderio di fare.... [leggi]
A Napoli ho scoperto l'immonda parentela... [leggi]
Anche nel democratico più liberale si pu... [leggi]
Ciò che non è assolutamente possibile è... [leggi]
Cristo si è fermato a Eboli, L... [leggi]
Il lavoro migliore non è quello che ti c... [leggi]
Innanzitutto era insolita l'ora del nost... [leggi]
La società rispettabile credeva in Dio p... [leggi]
L'inferno sono gli altri. Da... [leggi]
Lungi dall'essere esaurito, il marxismo... [leggi]
[NDR|Che Guevara] Non era... [leggi]
Non facciamo quello che vogliamo e tutta... [leggi]
Paul persisteva nel dirsi comunista. E r... [leggi]
Non voglio essere letto perché Nobel, ma... [leggi]
Per ottenere una verità qualunque sul mi... [leggi]
Qualche ora o qualche anno di attesa [de... [leggi]
Tu usi la filosofia come alibi per abdic... [leggi]
Non credo che la felicità esista; credo... [leggi]
La gioia è quando ci si sente nel pieno... [leggi]
Un uomo è insieme giudice e parte in cau... [leggi]
Che cosa c'è di più commovente per un cu... [leggi]
La Vergine è pallida e guarda il bambino... [leggi]
Nessuna donna ha avuto dalla sorte il su... [leggi]
Ora l'angelo sta davanti a Maria e Maria... [leggi]
Sono cieco, per caso, ma prima di perder... [leggi]
Dio è il Silenzio, Dio è l'Assenza, Dio... [leggi]
Quando i ricchi si fanno la guerra, sono... [leggi]
La mia testa è un sabba e tu ne sei tutt... [leggi]
Quando Dio tace, gli si può far dire que... [leggi]
L'odio mira a trovare una libertà senza... [leggi]
L'uomo è una passione inutile. (traduzio... [leggi]
Non ci sono bambini "innocenti".... [leggi]
La pace non è né democratica né nazista:... [leggi]
«I tuoi indiavolati capelli guastano tut... [leggi]
Alle tre del pomeriggio è sempre troppo... [leggi]
Io non so approfittare dell'occasione: v... [leggi]
Gli oggetti son cose che non dovrebbero... [leggi]
La sua camicia di cotone azzurro spicca... [leggi]
Altre carte continuano a cadere, le mani... [leggi]
Io vedo l'avvenire. È là, posato... [leggi]
Ecco che cosa ho pensato: affinché l'avv... [leggi]
Niente è cambiato, e tuttavia tutto esis... [leggi]
Un brivido mi percorre dalla testa ai pi... [leggi]
Sono invecchiati in un altro modo. Vivon... [leggi]
La verità m'appare d'un tratto: quest'uo... [leggi]
Finché si resta tra queste mura, tutto c... [leggi]
Ma il suo giudizio mi trafiggeva come un... [leggi]
La vera natura del presente si svelava:... [leggi]
Tutto è pieno, esistenza dappertutto, de... [leggi]
È dunque questa, la Nausea: quest'acceca... [leggi]
Questo momento è stato straordinario. Er... [leggi]
Tutto era pieno, tutto era in atto, non... [leggi]
Ogni esistente nasce senza ragione, si p... [leggi]
La Vegetazione ha strisciato per chilome... [leggi]
Che imbecilli. Mi ripugna il pensare che... [leggi]
Mi si dia qualcosa da fare, qualsiasi co... [leggi]
Esso non esiste. È perfino urtant... [leggi]
Lo sai, mettersi ad amare qualcuno, è un... [leggi]
Il dato della morte è indissolubile dal... [leggi]
Forse Sartre è scandaloso come lo è stat... [leggi]
I libri catalogati di Jean-Paul Sartre:
Bariona o il figlio del tuono
Gesù la Civetta, professore di provincia
Il diavolo e il buon Dio
Il muro
Il rinvio (Le sursis) (1945)
L'antisemitismo
L'essere e il nulla
L'età della ragione (L'âge de raison) (1945)
La morte nell'anima (La mort dans l'âme) (1949)
La nausea (La nausée) (1938)
La nausea
La sgualdrina timorata (La Putaine respecteuse) (249)
La sgualdrina timorata - Nekrassov (La Putaine respecteuse – Nekrassov)
Le mosche - Porta chiusa (Les Mouches - Huis Clos) (1944)
Morti senza tomba - Le mani sporche

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No