Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Aleksandr Aleksandrovič Blok

Informazioni
Autore: Aleksandr Aleksandrovič Blok
Selezionata da: Nico
Citazione: Striscia da me come serpe strisciante, assordami nella sorda mezzanotte, con le labbra languide tormentami, soffocami con la treccia nera.
Pubblicato il: 2011-04-30
:

1162 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Aleksandr Aleksandrovič Blok:
Non importa se non avrò la forza di tras... [leggi]
Portami una follia nuova, trionfale.... [leggi]
E’ dolce fare sogni celesti?... [leggi]
Le echeggia nel sangue un suono strano,... [leggi]
Striscia da me come serpe strisciante, a... [leggi]
Ieri [...] i portieri schernivano un top... [leggi]
La nostra realtà trascorre in un rosso c... [leggi]
[NDR|Sulla lirica La sconosciut... [leggi]
Rifare tutto. Fare in modo che tutto div... [leggi]
A sera, nell'udirmi di lontano,a... [leggi]
Aspetto un grido, cerco una risposta,... [leggi]
Cadrà la cortina di nebbia.Scend... [leggi]
Cammino, e le rugiade si raggelano,... [leggi]
Chi sei Tu che con filtri notturni... [leggi]
Come è penoso andare tra la gente... [leggi]
Così vanno nella sera,ed il cane... [leggi]
È terribile il freddo delle sere,... [leggi]
Fammi sfiorare le tue pieghe argentee... [leggi]
Il vento portò da lontanol'accen... [leggi]
Io non sono il tuo uomo né il tuo amo... [leggi]
La tua voce meridionale è languida.... [leggi]
Ma anche nella caduta non c'è fine... [leggi]
[NDR|Sulla paziente e sterile atte... [leggi]
Nelle sue trecce la luna e le stelle.... [leggi]
Pigre e pesanti nuotano le nuvole... [leggi]
O misera mia terra,che significh... [leggi]
Primaverile crepuscolo,ai piedi... [leggi]
Qui il silenzio fiorisce movendo... [leggi]
Quando sul plumbeo incresparsi dei fi... [leggi]
Russia, misera Russia,per me le... [leggi]
Se ammirerò di notte la tormenta,... [leggi]
Solo una notte, chinandosi alle valli... [leggi]
Sul crocicchio,dove la lontananz... [leggi]
Tu mi vestirai d'argento,e alla... [leggi]
Mi riparo negli antri notturni,n... [leggi]
Su me il firmamento è ormai basso,... [leggi]
E sulla torre del campanilefra b... [leggi]
La città verso rosse contradeha... [leggi]
Ed i misteri so degli angeli,un... [leggi]
La luna come un folle demoneride... [leggi]
M'addormento tremando e m'accoro,... [leggi]
Pur io fui nel circolo un tempoe... [leggi]
Lenta la vita andava come una vecchia... [leggi]
Primavera! Di che cosa ho pena?D... [leggi]
Eccola, la mia allegria che balla... [leggi]
Mi metterò a cantare della mia fortun... [leggi]
Cuore, sii la mia guida. Sorridendo... [leggi]
Sempre più spesso vo per la città.... [leggi]
Dove indovini con fattucchieream... [leggi]
Io credo più che in qualsiasi altra cosa... [leggi]
Io non posso assolutamente cambiare, nei... [leggi]
Forse ciò che mi è indispensabile... [leggi]
Non esiste vicinanza interiore ai Vostri... [leggi]
Per quanto riguarda il fatto che io Vi f... [leggi]
Con un'aria stupida citavo versi. E la p... [leggi]
La mia vita intera, senza riserve, appar... [leggi]
I miei pensieri sono tutti inermi, tutti... [leggi]
Ti sussurrerò tutti gli incantesimi, e i... [leggi]
Mia Cara, mio Cuore, ho paura di Te, ho... [leggi]
E se Ti è difficile scrivere [...] allor... [leggi]
Primavera della mia anima [...] Non mi è... [leggi]
Una tale forza di fascino e di tutte le... [leggi]
Tu alla quale io ho pensato senza fine [... [leggi]
Ti amo [...] come mai mi sono sognato di... [leggi]
Ogni movimento, ogni sorriso entrano dir... [leggi]
Ho l'ardire e l'insolenza di pensare cos... [leggi]
[NDR|Riguardo ai dubbi di Ljuba su... [leggi]
[NDR|Sulla poesia] Solo la... [leggi]
Scusami, continuo a citare. Ma io ho bis... [leggi]
Ciascuno (di coloro che cercano, si capi... [leggi]
Perché pensi che «non mi piace» il fatto... [leggi]
Dimmi soltanto una parola e io rinnegher... [leggi]
Il misticismo non è «teoria», è una sens... [leggi]
Perché pensi sempre che il tono delle Tu... [leggi]
Con rispetto e passione bacio le Tue pic... [leggi]
Che cos'è per me tutto il resto (... [leggi]
[NDR|A proposito del padre di Ljub... [leggi]
Il poeta, per quanto profondamente si ad... [leggi]
Scrivimi ogni cosa che Ti viene in mente... [leggi]
Mi spaventa amare così. (p. 75)... [leggi]
Perché Ti giustifichi sempre? [...] Fors... [leggi]
Te ne sei andata e io sono rimasto ne... [leggi]
[NDR|A seguito di una lettera dove... [leggi]
[NDR|Dalla poesia Il campo di K... [leggi]
La strada, e le sue svolte, sempre le st... [leggi]
Forse, tutto ciò che ho scritto, pensato... [leggi]
L'altro ieri è stato da me Stanislavskij... [leggi]
Oggi piove, tutti gli alberi sono felici... [leggi]
È sera. Strana sensazione. [...] Lei... [leggi]
In maggio ho tentato per la prima volta... [leggi]
È venuta a me nella sua forma terrestre,... [leggi]
E ora i tramonti sono pieni di visioni e... [leggi]
[NDR|A proposito dei cambiamenti p... [leggi]
Mamma, sono a casa e ti scrivo perché, q... [leggi]
Mamma, la vita mi pesa sempre di più. È... [leggi]
Mamma, vivere mi è penoso. La solitudine... [leggi]
Si chiama Marfa; ha due lunghe trecce. I... [leggi]
Tutti questi uomini d'élite, colti, mali... [leggi]
Nel frattempo il vento soffia. Sul marci... [leggi]
Questo brontolio che cresce, che sentiam... [leggi]
Ho paura della morte, ho paura della vit... [leggi]
Siamo tutti infelici. La nostra patria c... [leggi]
Oh mia povera Russia, col tuo governo ri... [leggi]
Il mio primo amore, se non ricordo male,... [leggi]
In una parola, il risucchio del mondo in... [leggi]
Non ho bisogno di niente, ho preso alla... [leggi]
[NDR|Da una lettera alla madre dur... [leggi]
"La vita è un mostro terribile, felice c... [leggi]
Il mio paese non ha tardato a mostrarmi... [leggi]
[NDR|Da una lettera a Belyj che lo... [leggi]
Il sangue mi si gela per la vergogna e l... [leggi]
Com'è triste, fredda, giusta e nello ste... [leggi]
Al di sopra degli uomini tristi, al di s... [leggi]
So cosa bisogna fare. Ma è ancora troppo... [leggi]
Avrei tanto amato vivere, se avessi sapu... [leggi]
Mi ha anche domandato se mi piacerebbe r... [leggi]
Ben presto non faranno più finta di amar... [leggi]
Una guerra non è mai grande. È un'enorme... [leggi]
[NDR|Sulla scelta fra Trockij e Le... [leggi]
Cos'è la guerra? [...] Sono gli acquitri... [leggi]
Ciò che appassiona il poeta, lo esalta,... [leggi]
Già Blok aveva intravisto nel progresso... [leggi]
Nella sua lunga prefettizia, la cravatta... [leggi]
Blok era il solo che esprimesse i nostri... [leggi]
Capivamo che Blok aveva perso la strada;... [leggi]
A partire da quella data e per tre anni... [leggi]
Blok ha diciassette anni; è un ragazzo b... [leggi]
Mai poeta ha raggiunto una tale profondi... [leggi]
«Povero cavaliere che non levava mai l'e... [leggi]
Blok invece mi apprezzò subito... Eh, gl... [leggi]
È forse possibile riferirsi alla memoria... [leggi]
Guardando Blok cominciai a sudare, perch... [leggi]
Fu il bianco cigno della Russia.... [leggi]
La voce di Blok fu un a solo nel coro de... [leggi]
La grandezza poetica di Blok fu d'essere... [leggi]
[NDR|Sui versi della Bellissima Da... [leggi]
La materia di questi suoi versi è un fit... [leggi]
La poesia blokiana si sviluppa dunque co... [leggi]
I libri catalogati di Aleksandr Aleksandrovič Blok:
Divampano simboli arcani
La città verso rosse contrade
La fidanzata di lillà. Lettere a Ljuba
La sconosciuta
La violetta notturna
Lenta la vita andava...
Libertà autunnale
Morte
Rus'
Un figlio degli anni terribili. Vita di Aleksandr Blok

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No