Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di AIDS

Informazioni
Autore:AIDS
Selezionata da:wiki
Citazione:Fuori ci sono le categorie a rischio: nel reparto [NDR|del Policlinico San Matteo di Pavia] ce n'è una sola. Non c'è in gioco più nulla. I malati sanno tutto, conoscono le cause dell'infezione. Gli effetti li vedono anche su se stessi. E di fronte alla sorte che li attende, appaiono spogliati di tutto, e nella loro verità: deboli o sprezzanti, volubili o vendicativi, quasi attratti dal virus che li fa anche più indifesi, o testardamente aggrappati all'ultima zattera. C'è dell'estremismo, o un senso della fatalità, anche nelle scelte, o nelle decisioni: donne che hanno usato la siringa fino al giorno prima del parto, coppie che, sapendo, hanno desiderato mettere al mondo un figlio. Accada quel che deve accadere.
Negli ospiti non c'è almeno nell'apparenza, il senso del terrore: piuttosto della rassegnazione. Anche nei casi più avvilenti, si scarta la previsione tragica: in qualunque momento potrebbe arrivare il vaccino. Non è stato così per la tubercolosi o per la polio? Anche la morte è un avvenimento nascosto: chi va a casa si sa, non è mai guarito. La via del ritorno è quasi sempre segnata. Ma nessuno, né medici né ricoverati, si arrende. (Enzo Biagi)
Pubblicato il:2014-03-15
:

331 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di AIDS:
Debbo pregare, debbo pensarci: non so se...
[Che cosa diresti a chi considera l'A...
È blasfemo che milioni di persone muoian...
Fuori ci sono le categorie a rischio: ne...
La seconda spiacevole verità è che l'Aid...
La terza spiacevole verità è la colpevol...
L'AIDS è una tragedia che non si può sup...
L'Aids ha provocato la paura di una mala...
Veltroni va là e scopre i malati di AIDS...
[NDR|Nel 1992] Bisogna ave...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!