Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Biografie > Biografia di Edith Wharton

Edith Wharton
Autore: Edith Wharton
Nome originale: Edith Newbold Jones
Nazione: Stati Uniti d'America
Nato nel: 1862
Morto nel: 1937
Nato a: New York
Morto a: Saint-Brice-sous-Forêt
Biografia di: Christian Michelini
Pubblicato il: 2011-05-08
:

990 visualizzazioni

Edith Wharton è stata una scrittrice statunitense.


Edith Wharton è stata una scrittrice statunitense.

Nacque nel 1862.

Nata in una famiglia antica e ricca, ha sempre studiato privatamente, non seguendo corsi scolastici, concentrando la sua attenzione sulla letteratura classica.

Nel 1885 si sposò con un banchiere, ma il matrimonio non fu felice, perché il marito iniziò a manifestare disturbi mentali che lo afflissero per tutta la vita. Nel 1907 se ne andò dagli Stati Uniti, separandosi dal marito, che concesse un formale divorzio solo nel 1913, e si trasferì in Francia.

Conobbe il grande scrittore Henry James, del quale divenne amico. Fu da egli spronato a perseguire la carriera di scrittrice. Il suo primo romanzo pubblicato è "La valle della decisione" (The Valley of Decision), nel 1902.

Durante la prima guerra mondiale il suo spirito filantropico la porta ad aiutare giovani donne disoccupate. In seguito creerà gli "Ostelli americani per rifugiati", che gli valsero la Legione d'Onore del governo francese.

La sua opera più famosa è "L'età dell'innocenza" (The Age of Innocence), del 1920, con cui vinse il premio Pulitzer, ed è stata la prima donna a riceverlo. I critici spesso considerano invece il romanzo "Ethan Frome", del 1911, come la sua opera più riuscita e rappresentativa.

Morì nel 1937.


Principali opere

La valle della decisione (The Valley of Decision, 1902)
La casa della gioia (The House of Mirth, 1905)
Il frutto dell'albero (The Fruit of the Tree, 1907)
Racconti di uomini e fantasmi (Tales of Men and Ghosts, 1910)
Ethan Frome (Ethan Frome, 1911)
La scogliera (The Reef, 1912)
L'usanza del paese (The Custom of the Country, 1913)
Estate (Summer, 1917)
L'età dell'innocenza (The Age of Innocence, 1920)
Un figlio al fronte (A Son at the Front, 1923)
L'arte narrativa (The Writing of Fiction, 1925)
I ragazzi (The Children, 1928)
Uno sguardo all'indietro (A Backward Glance, 1934)
Fantasmi (Ghosts, 1937)
Bucanieri (The Buccaneers, 1938, rimasto incompiuto)


Onorificenze

1916 Legione d'Onore del governo francese
1921 Premio Pulitzer (per "L'età dell'innocenza")

Galleria di immagini

I libri catalogati di Edith Wharton:
Dopo
Estate
Ethan Frome
Febbre romana
Gli occhi
I bucanieri
I ragazzi (The Children) (1928)
Il campanello della cameriera
Il mistero di Whitegates
Il sonno del crepuscolo
Kerfol
L'Età dell'Innocenza
L'usanza del paese
La casa della gioia
La scogliera (The Reef) (1912)
La valle della decisione
Madame de Treymes
Tre Storie del Soprannaturale
Uno sguardo indietro
Citazioni di Edith Wharton:
Ci sono due modi di diffondere luce: ess... [leggi]
Il mattino seguente il sole sorse su un... [leggi]
La felicità è un'opera d'arte. Trattatel... [leggi]
L'illusione di poter coltivare un'amiciz... [leggi]
Il caldo si era fatto soffocante... Char... [leggi]
Le buttò indietro la testa per mettere i... [leggi]
Be', stammi bene a sentire. Quel che mi... [leggi]
Mentre ogni altro pensiero si faceva sem... [leggi]
Moglie infelice, amante spregiudicata, p... [leggi]

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No