Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Biografie > Biografia di Bram Stoker

Bram Stoker
Autore: Bram Stoker
Nome originale: Abraham Stoker
Nazione: Irlanda
Nato nel: 1847
Morto nel: 1912
Nato a: Clontarf
Morto a: Londra
Biografia di: Christian Michelini
Pubblicato il: 2011-05-08
:

1362 visualizzazioni

Abraham Stoker è stato uno scrittore irlandese.


Abraham Stoker è stato uno scrittore irlandese.

Nacque nel 1847.

La sua salute da bambino fu eccezionalmente precaria, tanto che trascorse quasi interamente i primi otto anni di vita a letto, impossibilitato ad alzarsi in piedi.

A partire dall'adolescenza la sua salute andò migliorando, tanto che si ristabilì completamente e poté iscriversi all'università di Dublino, dove non solo studiò storia, letteratura, fisica e matematica (laureandosi in quest'ultima), ma conseguì anche risultati eccellenti in ambito sportivo, riuscendo anche a primeggiare in varie discipline.

La sua guarigione fu considerata miracolosa dai medici. Tuttavia, l'influenza della sua salute così cagionevole nell'infanzia rimase come tema fondante di alcuni suoi romanzi, e, soprattutto, traslata in un contesto di fantasia tra vita dormiente e immortalità immanente, nel celeberrimo "Dracula" (1897).

Bram Stoker svolse nella sua vita lavori differenti: prima si impiegò come domestico; poi come giornalista e critico di teatro, a titolo gratuito, presso il quotidiano The Evening Mail; dopo lavorò nell'amministrazione pubblica, come già in passato suo padre.

In seguito alla conoscenza dell'attore Henry Irving, nacque una profonda e lunga amicizia, che portò Bram Stoker ad essere suo confidente e segretario, nonché direttore del teatro Lyceum, di proprietà dell'attore.

Parallelamente a queste mansioni, Bram si dedicò ad un'intensa attività di scrittore, soprattutto per integrare le sue entrate economiche. Dopo aver pubblicato diversi volumi, nel 1890, grazie all'incontro avuto con un professore ungherese che gli raccontò la leggenda di Vlad Ţepeș, si interessò a questo mito e, studiando e documentandosi durante sette anni, arrivò a pubblicare nel 1897 "Dracula", il celeberrimo romanzo gotico al quale si sono ispirati generazioni di scrittori e cineasti successivi.

Morì nel 1912.


Principali Opere

La catena del destino (The chain of destiny, 1875)
The duties of clerks of petty sessions in Ireland (1879)
Under the Sunset (1882)
A glimpse of America - A lecture (1886)
Il Passo del Serpente (The Snake's Pass, 1890)
The Watter's Mou' (1894)
Crooken Sands (1894)
The man from Shorrox's (1894)
The Shoulder of Shasta (1895)
Dracula (1897)
Miss Betty (1898)
Sir Henry Irving and miss Ellen Terry (1899)
The mistery of the sea: A novel (1902)
Il gioiello delle sette stelle (The Jewel of Seven Stars, 1903)
The Man (1905)
Personal reminescences of Henry Irving (1906)
Snowbound, The Record of a Theatrical Touring Party (1908)
Lady Athlyne (1908)
The Gates of Life (1908)
La dama del sudario (The Lady of the Shroud, 1909)
Famous impostors (1910)
La tana del Verme Bianco (The Lair of the White Worm, 1911)
L'ospite di Dracula, quattro racconti (Dracula's Guest and other weird stories, 1914)

Galleria di immagini

I libri catalogati di Bram Stoker:
Dracula (1897)
Dracula
Il gioiello delle Sette Stelle
Il paese del tramonto
Il segreto dei capelli d'oro
L'Ospite di Dracula
La tana del verme bianco
Citazioni di Bram Stoker:
Benvenuto nella mia casa! Entrate libero... [leggi]
Sono andato in camera mia e mi sono mess... [leggi]
Credo di poter dire che, nella mia perso... [leggi]
Voi inglesi avete un detto che mi è assa... [leggi]
Bambina mia, la vostra franchezza e il v... [leggi]
Non ho potuto resistere alla tentazione... [leggi]
[...] Perché la vita in fondo cos'è? Sol... [leggi]
Tenete sempre a mente che il riso che bu... [leggi]
Nessuno può sapere, se non dopo una nott... [leggi]
La luna rischiarava ancora la tomba di m... [leggi]
IL PRINCIPE DELLA ROSA Tanto, tanto tem... [leggi]
I bambini che vogliono diventare uomini... [leggi]
Credo di poter dire che, nella mia perso... [leggi]
Benvenuto nella mia casa! Entrate libero... [leggi]
Sono andato in camera mia e mi sono mess... [leggi]
Voi inglesi avete un detto che mi è assa... [leggi]
Bambina mia, la vostra franchezza e il v... [leggi]
Non ho potuto resistere alla tentazione... [leggi]
[...]Perché la vita in fondo cos'è? Solo... [leggi]
Tenete sempre a mente che il riso che bu... [leggi]
Nessuno può sapere, se non dopo una nott... [leggi]
Abbi pietà di me, buon Dio! Dammi la cal... [leggi]
La luna rischiarava ancora la tomba di m... [leggi]
IL PRINCIPE DELLA ROSATanto, tanto t... [leggi]
I bambini che vogliono diventare uomini... [leggi]
Creatore del conte Dracula, prototipo di... [leggi]

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No