Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Biografie > Biografia di Salvatore Niffoi

Salvatore Niffoi
Autore: Salvatore Niffoi
Nazione: Italia
Nato nel: 1950
Nato a: Orani
Biografia di: Christian Michelini
Pubblicato il: 2011-05-07
:

1449 visualizzazioni

Salvatore Niffoi è uno scrittore italiano.


Salvatore Niffoi è uno scrittore italiano.

È nato nel 1950.

Nacque a Orani, in provincia di Nuoro, in Sardegna, dove risiede. Ha ottenuto la laurea in lettere a Roma, nel 1976, scrivendo una tesi sulla poesia dialettale sarda. In seguito ha lavorato come insegnate nelle scuole elementari, fino al 2006.

Il suo primo romanzo risale al 1997, e si intitola "Collodoro". Dopo aver cambiato casa editrice, continua a pubblicare nuovi romanzi: "Il viaggio degli inganni" nel 1999, "Il postino di Piracherfa" nel 2000, "Cristolu" nel 2001 e "La sesta ora" nel 2003.

In seguito, raggiunta la notorietà, cambia nuovamente casa editrice e pubblica "La leggenda di Redenta Tiria" nel 2005 e "La vedova scalza", che vince nel 2006 il Premio Campiello.

Il suo stile narrativo inframmezza l'italiano alla lingua sardo, donando tratti più realistici agli ambienti e alle vicende raccontate.

Abbiamo disponibili alcune citazioni di Salvatore Niffoi.


Opere

Collodoro, Edizioni Solinas (1997)
Il viaggio degli inganni (1999)
Il postino di Piracherfa (2000)
Cristolu (2001)
La sesta ora (2003)
La leggenda di Redenta Tiria (2005)
La vedova scalza (2006)
Ritorno a Baraule (2007)
L'ultimo inverno (2007)
Il pane di Abele(2009)
Paraìnas - Detti e parole di Barbagia (2009)
Il bastone dei miracoli (2010)

Galleria di immagini

I libri catalogati di Salvatore Niffoi:
Cristolu (2003)
Cristolu
il Pane di Abele
Il postino di Piracherfa (2000)
Il Postino Di Piracherfa
Il viaggio degli inganni (2001)
Il Viaggio Degli Inganni
La leggenda di Redenta Tiria (2003)
La leggenda di Redenta Tiria
La sesta ora (2003)
La Sesta Ora
La vedova scalza
Citazioni di Salvatore Niffoi:
Ninè, non ti ho mai regalato niente, ver... [leggi]
In quell’istante e per la prima volta ... [leggi]
Oropische, paese insonne e senza tempo,... [leggi]
Io aspettavo sempre la neve come un mir... [leggi]
Io aprivo gli occhi e mi guardavo intor... [leggi]
Vedere Bachis era un po’ come vedere i... [leggi]
Caro Melampu, non c’è peggior cosa del... [leggi]
Si era dimenticato che lui era nato ad... [leggi]
L’astore mi piaceva perché aveva ali pe... [leggi]

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No