Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Biografie > Biografia di Erich Neumann

Erich Neumann
Autore: Erich Neumann
Nazione: Germania
Nato nel: 1905
Morto nel: 1960
Nato a: Berlino
Morto a: Tel Aviv
Biografia di: Christian Michelini
Pubblicato il: 2011-05-07
:

962 visualizzazioni

Erich Neumann è stato uno psicologo e psicoanalista tedesco.


Erich Neumann è stato uno psicologo e psicoanalista tedesco.

Nacque nel 1905.

Dopo essersi laureato nel 1927, a causa della presa del potere dei nazisti in Germania decise di emigrare verso la Svizzera, dove divenne allievo di Carl Gustav Jung. In seguito si trasferì in Palestina, divenne cittadino israeliano e fu presidente dell'Associazione Israeliana degli Psicologi Analisti.

I suoi studi accademici furono incentrati sulla psicologia, la medicina e la filosofia. Come psicologo, teorizzò uno sviluppo della coscienza soggettiva che avesse puntuali analogie con lo sviluppo della coscienza nella storia dell'umanità. Il suo procedimento ha somiglianza con quello che portò Jean Piaget a sviluppare l'epistemologia genetica, quando equipara lo sviluppo biologico con quello ontologico.

Morì nel 1960.


Principali Opere

L'uomo creativo e la trasformazione (1955)
Storia delle origini della coscienza (1978)
La grande madre - fenomenologia delle configurazioni femminili dell'inconscio (1980)
La psicologia del femminile (1975)
Psicologia del profondo e nuova etica (2005)

I libri catalogati di Erich Neumann:
L'uomo creativo e la trasformazione (Der Schopferische Mensch und die Wandlung) (1955)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No