Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Biografie > Biografia di William Ford Gibson

William Ford Gibson
Autore: William Ford Gibson
Nazione: Canada
Nazione d'origine: Stati Uniti d'America
Nato nel: 1948
Nato a: Conway
Correnti letterarie: Fantascienza, Cyberpunk
Biografia di: Christian Michelini
Sito ufficiale: http://www.williamgibsonbooks.com/
Pubblicato il: 2011-05-06
:

1091 visualizzazioni

William Ford Gibson è uno scrittore di fantascienza statunitense, naturalizzato canadese.


William Ford Gibson è uno scrittore di fantascienza statunitense, naturalizzato canadese.

È nato nel 1948.

Figlio di un florido imprenditore, studiò al collegio di Tucson, in Arizona. In questo ambiente si avvicinò alla cultura degli hippies e questo, unitamente all'espulsione dalla scuola per aver fatto uso di cannabis, lo mise in contrasto con i familiari.

Nel periodo della guerra tra Stati Uniti e Vietnam, a soli 19 anni, emigrò verso il Canada, per evitare di essere arruolato come soldato. In seguito ottenne la cittadinanza canadese.

Dopo essersi laureato in letteratura inglese, nel 1977, a Vancouver, decise di partire per viaggiare un anno attraverso l'Europa. Una piccola rendita familiare gli permise di vivere durante questo periodo.

La sua carriera come scrittore inizia nel 1977 con la pubblicazione del racconto "Frammenti di una rosa olografica" (Fragments of a Hologram Rose). Questo, come molti altri divenuti famosi, fra cui Johnny Mnemonico (Johnny Mnemonic, 1981), da cui è stato tratto un film monomimo nel 1995, sono raccolti nel volume "La notte che bruciammo Chrome" (Burning Chrome, 1986).

Raggiunse la fama con il primo romanzo di una trilogia di fantascienza, nominata poi trilogia dello Sprawl: si tratta di "Neuromante" (Neuromancer, 1984, ottenne il premio Hugo, Nebula e Philip K. Dick), a cui faranno seguito "Giù nel ciberspazio" (Count Zero, 1986) e "Monna Lisa Cyberpunk" (Mona Lisa Overdrive, 1988).

William Gibson è considerato uno degli esponenti più importanti del genere di fantascienza cosiddetta cyberpunk.


Principali Opere


Trilogia dello Sprawl

Neuromante (Neuromancer, 1984, vincitore di premio Hugo, premio Nebula e premio Philip K. Dick)
Giù nel ciberspazio (Count Zero, 1986)
Monna Lisa Cyberpunk (Mona Lisa Overdrive 1988)


Trilogia del Ponte

Luce virtuale (Virtual Light, 1993)
Aidoru (Idoru, 1996)
American Acropolis (All Tomorrow's Parties, 1999)


Trilogia di Bigend

L'accademia dei sogni (Pattern Recognition, 2003)
Guerreros (Spook Country, 2007)
Zero History (2010)


Altri romanzi e antologie

La macchina della realtà (The Difference Engine, 1990, scritto con Bruce Sterling)
La notte che bruciammo Chrome (Burning Chrome, 1986)
Agrippa (a book of the dead, 1992)


Ha inoltre scritto, in collaborazione con Tom Maddox, la sceneggiatura di due episodi di X-Files: "Intelligenza artificiale" (Kill Switch, 1998), e "High-tech" (First Person Shooter, 2000).

Galleria di immagini

I libri catalogati di William Ford Gibson:
Aidoru (Idoru) (1996)
Neuromante (Neuromancer) (1984)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No