Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice articoli > Articolo: Miniguida per l'installazione della darknet I2P (su sistemi Ubuntu/Mint e derivate, Debian/knoppix e derivate).

Titolo: Miniguida per l'installazione della darknet I2P (su sistemi Ubuntu/Mint e derivate, Debian/knoppix e derivate).
Autore: Christian Michelini
Tipo: Articolo
Tags: i2p, darknet, deepweb, ubuntu, debian, mint, knoppix, linux
Pubblicato il: 2014-04-05
:

690 visualizzazioni

Questa è una piccola guida, aggiornata ad Aprile 2014, per installare la darknet I2P su sistemi Debian, Ubuntu, Mint, Knoppix e simili.

L'articolo è stato corretto e aggiornato in data 2014-04-24.

In questo articolo vi spiegherò come installare e rendere operativa la rete I2P, una darknet che permette notevoli livelli di anonimato, su sistemi Ubuntu/Mint e derivate, Debian/Knoppix e derivate. Per questioni di brevità non illustrerò la spiegazione dei comandi, se avete domande potete esporle nei commenti.

La pagina di riferimento principale è questa:
http://geti2p.net/en/
dove troverete i contenuti aggiornati (in inglese).

Per sapere cosa è I2P:
https://it.wikipedia.org/wiki/I2P

Ubuntu (dalla 12.04) o Mint e derivate.



  1. avviare il terminale (dove inserirete i comandi successivi)

  2. digitare:
    sudo apt-add-repository ppa:i2p-maintainers/i2p

  3. digitare:
    sudo apt-get update

  4. digitare:
    sudo apt-get install i2p



Debian/knoppix e derivate


IMPORTANTE. Dovete avere i privilegi di amministrazione. Potete impostarli usando il comando "su", oppure facendo precedere a OGNI riga il comando "sudo".



  1. avviare il terminale (dove inserirete i comandi successivi)

  2. digitare:
    nano /etc/apt/sources.list.d/i2p.list

  3. inserite nel file di testo che avete aperto le righe seguenti, a seconda della versione di Debian che avete installato.
    Per Debian Squeeze:
    deb http://deb.i2p2.no/ squeeze main
    deb-src http://deb.i2p2.no/ squeeze main
    Per Wheezy (stable):
    deb http://deb.i2p2.no/ stable main
    deb-src http://deb.i2p2.no/ stable main
    Per versione Testing o Unstable:
    deb http://deb.i2p2.no/ unstable main
    deb-src http://deb.i2p2.no/ unstable main

  4. digitare:
    wget http://www.i2p2.de/_static/debian-repo.pub

  5. digitare:
    apt-key add debian-repo.pub

  6. digitare:
    apt-get update

  7. digitare:
    apt-get install i2p i2p-keyring


----

Adesso avete installato la rete I2P. Per utilizzarla dovete dare il comando (NON da root!):
i2prouter start

Potete anche inserire il comando nel menu di sistema, oppure avviarlo come servizio di sistema, in questo caso:
sudo dpkg-reconfigure i2p
oppure dopo aver ottenuto i privilegi di amministratore (comando "su") scrivete:
dpkg-reconfigure i2p



----

Dopo aver avviato la rete I2P si aprirà nel browser web la console del router, la "plancia di comando" di tutta la rete.

Dovete:


  1. regolare la larghezza di banda della vostra connessione, accedendo dalla pagina della console a quella di configurazione.

  2. impostare nel vostro browser i server proxy, per poter visitare gli eepsite:

    Indirizzo Porta
    HTTP 127.0.0.1 4444
    HTTPS 127.0.0.1 4445

    Questi valori NON sono compatibili con la normale navigazione internet, quindi sarebbe opportuno installare almeno un browser web secondario per non dover cambiare continuamente questi dati.

  3. Se la vostra connessione è dietro un Firewall/NAT, dovreste configurarlo per integrare al meglio I2P. Maggiori dettagli (in inglese) qui: https://geti2p.net/en/faq#ports

  4. Aspettare! La rete I2P impiega tempo per integrarsi. Più tempo rimane in attività, più veloce sarà la connessione.

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No