Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice articoli > Articolo: BLACK - ai confini del noir

Titolo: BLACK - ai confini del noir
Autore: Risorsa esterna
Tipo: Comunicato Stampa
Pubblicato il: 2011-10-29
:

1351 visualizzazioni

Black è una nuova collana di narrativa noir, caratterizzata in senso fortemente innovativo e contemporaneo.

BLACK
ai confini del noir


Black è una nuova collana di narrativa noir, caratterizzata in senso fortemente innovativo e contemporaneo.


Autori nuovi
Black intende dare spazio alle nuove generazioni di scrittori noir. Nella collana troveranno posto voci fresche e originali, autori emergenti selezionati tra i più talentuosi e promettenti nel variegato panorama del noir italiano e internazionale più recente.

L'avanguardia del noir
Black vuole essere un luogo di ricerca e sperimentazione, proponendo testi che non si inseriscano nel genere ripetendo schemi già sfruttati e ricette preconfezionate, bensì per innovarlo e arricchirlo, sia dal punto di vista espressivo che da quello dei contenuti, allargandone e confondendone i confini tradizionalmente codificati. Black non intende insomma ripercorrere comodamente strade già tracciate e battute, ma ambisce ad aprire nuove vie, a inoltrarsi in territori letterari ancora ignoti, cominciando a tracciare l'immagine di ciò che sarà la narrativa poliziesca nel nuovo millennio.

Una scossa al lettore
Black pubblicherà naturalmente romanzi appassionanti e avvincenti, ma non semplicemente di intrattenimento ed evasione. Nella collana verranno cioè inseriti testi che non si propongano unicamente di divertire e distrarre il lettore, ma anche di turbarlo, disturbarlo, spiazzarlo. Che non rinuncino a trattare temi importanti, impegnativi, scomodi, anche in modo aggressivo e provocatorio.

Occhi aperti sulla realtà
Black privilegerà quei testi capaci di gettare sulla realtà lo sguardo lucido, impietoso e tagliente che è proprio del migliore noir, di mettere in evidenza le tensioni e le contraddizioni del mondo in cui viviamo, di portarne alla luce il lato oscuro, la parte d'ombra, di riflettere e indagare sui mutamenti sociali, culturali e di costume della nostra inquieta e turbinosa contemporaneità.

----------------------------------------------------------------------------
Nelle librerie a LUGLIO 2002
----------------------------------------------------------------------------

Andrew Masterson

Gli ultimi giorni

L'apocrifo di Joe Panther
traduzione di Vittorio Curtoni


«Sono assolutamente sgradevole. Lo so. Sono odioso, osceno, violento, colmo di pensieri lussuriosi e ricordi amari.
Sono capriccioso ed eretico, spaventoso e crudele.
Sono il Figlio dell'Uomo.»


Joe Panther è un uomo pericoloso e dai molti segreti. Spacciatore di droga, detective privato a tempo perso e occasionalmente killer, Panther è anche ­ o almeno è convinto di essere ­ Yeshu ben Pantera, ovvero Gesù Cristo, il messia morto sulla Croce e resuscitato dopo tre giorni...
Quando una ragazza viene trovata crocifissa e decapitata in una chiesa di Melbourne, il parroco, sospettato dell'omicidio, assolda Joe Panther perché lo discolpi scoprendo il vero assassino.
Ma il caso, che vede coinvolti una banda di pornografi, sette religiose millenaristiche e servizi segreti vari, è molto più intricato del previsto e il gioco si fa presto estremamente pericoloso per Panther, che comincia a chiedersi se lui sia il cacciatore o la preda.
Mescolando detective story, humour nero e religione, Andrew Masterson ha dato vita a un cult-book estremo, conturbante e iconoclasta. L'apocrifo di Joe Panther è un vangelo dark, un trattato di teologia hard-boiled sulle cui pagine si staglia, vivida e allarmante, una delle più originali e affascinanti figure di investigatore mai create dalla narrativa poliziesca.


«Gesù Cristo è vivo e spaccia droga a Melbourne. Probabilmente la cosa più blasfema che leggerete da Aleister Crowley in qua, ma molto più divertente. Gli ultimi giorni è offensivo, oltraggioso e terribilmente irriverente. Compratene una copia in fretta prima che siano tutte bruciate.» THE TIMES

«Joe Panther è una creazione meravigliosa.» THE AGE


Andrew Masterson è nato in Inghilterra nel 1961 ma è cresciuto in Australia, dove oggi lavora come giornalista e scrittore. Ha esordito nella narrativa con Gli ultimi giorni, insignito nel 1999 del «Ned Kelly Award», il più importante premio australiano dedicato al genere poliziesco, come migliore opera prima. Nel 2000 ha pubblicato The Second Coming, secondo episodio delle avventure di Joe Panther (vincitore del «Ned Kelly Award 2001» per il miglior romanzo). E' inoltre autore del romanzo The Letter Girl.

----------------------------------------------------------------------------

Stella Duffy

Calendar girl

traduzione di Fabio Zucchella


«Stella Duffy ha dimostrato di essere tra i migliori della nuova generazione di moderni scrittori noir.» Marcel Berlins, THE TIMES


Fin dal primo incontro con la «ragazza con il corpo alla Kelly McGillis», per l'attrice di cabaret Maggie è stato il colpo di fulmine. Ma ben presto Maggie comincia a chiedersi se conosce davvero la persona che ama: che cosa nascondono le sue periodiche assenze e le sue troppe bugie?
La giovane investigatrice privata londinese Saz Martin è sulle tracce di una donna misteriosa che si fa chiamare «Settembre». Le sue indagini si snodano tra Londra e New York portando alla luce un giro di prostituzione d'alto bordo e traffici di droga.
Le storie di Maggie e Saz scorrono parallele in un crescendo di angosciosa suspense, destinate a convergere nel drammatico finale.
Una trama mozzafiato, uno stile brillante, una spruzzata di ironia e una generosa dose di erotismo sono gli ingredienti che compongono Calendar Girl, succulento primo capitolo delle avventure di Saz Martin, la scombinata e impetuosa detective lesbica che ha imposto Stella Duffy come una delle autrici di punta del nuovo noir inglese.


«Un noir veloce, arguto e intelligente, con dialoghi scoppiettanti e personaggi esuberanti.» THE TIMES

«Suspense, ritmo indiavolato, sentimenti e paure distillate... Stella Duffy è una scrittrice di prim'ordine e la sua eroina ha temperamento. C'è aria di rinnovamento nel poliziesco al femminile.» LIRE

«Una narrazione piena di ritmo e di atmosfera... Un libro raffinato che mette anche in guardia sul potere distruttivo delle menzogne e delle mezze verità.» GAY TIMES


Stella Duffy è nata e vive a Londra. Oltre alla serie di noir con Saz Martin come protagonista ha pubblicato i romanzi Di coppia in coppia (Donzelli, 1998) e Eating Cake. E' anche commediografa, attrice, cabarettista e occasionalmente presentatrice radiofonica. E' infine una delle animatrici del sito: http://www.tartcity.com

----------------------------------------------------------------------------
La collana BLACK, a cura di Jacopo De Michelis,
è pubblicata da Marsilio Editori.
----------------------------------------------------------------------------

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No