Inizio > Indice articoli > Articolo: Orrori pronunciati dagli utenti che chiamano i Call Center - 15

Titolo:Orrori pronunciati dagli utenti che chiamano i Call Center - 15
Autore:Denise Mereu
Tipo:Umorismo
Tags:umorismo,call,center,utenti
Pubblicato il:2011-08-06
:

1452 visualizzazioni

Ecco tutto quello che viene pronunciato senza attaccare la lingua al cervello.

Raccolta di perle telefoniche.

Leggere è piacevole, ma ascoltare a volte è molto più spassoso...

"Signorina, la ringrazio per la sua serietà e solertità".


"È da un mese che ho chiesto l'attivo del servizio, non siete per niente professionali".


"Il modem compatibile col nostro servizio ha la sigla PPPOA..."
"o di omodossola?"


"È possibile dirottare il conto sull'ufficio postale?"


"Non era un contratto, si è trattato di una semplice situazione verbale".


"Io penso che tra consumatore e venditore non ci sia l'iter adatto".


"Ma il contratto è un contratto o un precontratto?".


"Io non sono io, è mio figlio che ha richiesto il servizio".


"Avrei bisogno della conferma dei dati per attivare il servizio".
"Guardi, io posso scrivere leggere ma non confermare!"


"Ma i moduli vanno più veloci per posta o per fax?"


"La linea è tipo tradizionale, la classica presa tripolare collegata al muro?"
"No, il telefono è sul tavolino..."


"Io non voglio un semplice modem, voglio il modem più meglio che ci sia".

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!