Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice articoli > Articolo: Leggere gli ebook con computer palmari Psion

Titolo: Leggere gli ebook con computer palmari Psion
Autore: Christian Michelini
Files associati: Fc32.zip, 21423 bytes
Tipo: Articolo
Pubblicato il: 2011-05-06
:

2370 visualizzazioni

Leggere gli ebook con computer palmari Psion Epoc 16. Istruzioni per l'uso.

In questo articolo voglio spiegarvi come aggirare le difficoltà che si hanno a leggere e-book su vecchi palmari Psion.
Se avete un moderno palmare Psion, potete leggere e-book in molti formati e senza particolari difficoltà; ma se siete dotati di vecchi palmari Psion con sistema Epoc 16, avrete forse già trovato difficoltà a leggere anche semplici documenti di testo. I palmari a cui mi riferisco sono: Psion Siena (512Kb-1MB), Psion 3a, Psion 3c, Psion 3MX.
ATTENZIONE: Tutti i nuovi palmari Psion non richiedono le procedure sottoindicate!

Il primo problema, per un utente Windows, sta nel fatto che il palmare Psion legge documenti in formato di carattere di tipo DOS, mentre Windows, dal 95 in poi, usa il formato più evoluto ANSI. Se leggete un documento di testo (.txt) creato con Windows, troverete che su Psion ha gli accenti e i caratteri accentati riportati in modo non corretto.
Per ovviare a questo problema, è sufficiente dotarsi di un programma come EditPad (lo trovate a questo indirizzo: http://www.jgsoft.com). Una volta installato EditPad, aprite il file di testo che volete convertire per lo Psion con questo programma, e selezionate, nel menu "Converti", la voce "ANSI -> OEM" e salvate il documento con il menu "File" e poi cliccate su "Salva con nome" (in modo da creare un documento nuovo). Date un nome al documento che sia lungo massimo 8 caratteri (per la compatibilità con lo Psion). Otterrete così un documento con i caratteri giusti da trasferire poi in seguito sullo Psion.

Ma rimane un secondo problema: la dimensione dei documenti. Infatti l'editor di testo dello Psion Epoc 16 può leggere documenti di massimo 40 Kilobyte. Questo significa che un comune libro, che ha una dimensione di 300-400 Kb, deve essere suddiviso in documenti più piccoli per potere essere letto sullo Psion. Per risolvere questo problema potete dotarvi di un programma di tipo "File splitter", cioè un programma che spezzetta un file in piccole parti della dimensione voluta. Potete cercare il programma che più vi piace, fra i numerosi disponibili: ad esempio ne trovate molti a questo indirizzo: http://www.winfiles.com.

Oppure potete scaricare da questo link il compattatore 7-Zip, gratuito e in italiano, che svolge le funzioni di unione e divisione dei file direttamente dall'interfaccia grafica del File Manager -> File -> Dividi il file...
Appare una schermata simile:

L'ultimo passaggio che vi rimane è quello di rinominare i file, che devono avere estensione .wrd per potere essere letti agevolmente sullo Psion. Per fare ciò, è sufficiente andare in Risorse del computer, cercare la cartella e posizionarsi su ogni singolo files, premere il tasto F2, e cambiare il nome del file in: "Nome[numero].wrd"
Ricordatevi assolutamente che i files devono avere un nome di massimo 8 caratteri (più l'estensione)!

Buona lettura :-)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No